Cena di Natale

Una bella serata vissuta piacevolmente presso il Ristorante da “Valerio”, a Santa Rufina, con i nostri ragazzi e i loro genitori in occasione della cena di fine anno per farci gli AUGURI di Buon Natale e augurarci il meglio anche per l’anno nuovo che verrà.

Bella atmosfera, buon cibo, conversazioni piacevoli, con i ragazzi che si sono divertiti ma che non hanno mai esagerato nei loro comportamenti, siamo stati veramente bene.

Dopo la cena, grazie a Chiara e Marco per la loro disponibilità, abbiamo potuto intrattenerci ulteriormente e dare vita alla lotteria che ci ha permesso di distribuire tanti piccoli premi ai ragazzi; premi gentilmente offerti da Tutto per lo Sport, dalla Pizzeria Il Viale, da l’Obiettivo di Massimo Formichetti, da Angelo Parrucchiere, dagli istruttori della Pro Calcio, da Euroscuola Rieti, dalla Trattoria Da Ciccio, dal Panificio Sabino .

Al termine, nel corso del brindisi finale, la premiazione del nostro allievo più fedele e longevo, Riccardo Renzi con noi ormai da 13 anni , premiato con una maglia celebrativa .

Di seguito la nostra galleria fotografica che, forse meglio di qualunque parola, racconta la nostra “Cena di Natale”DSCN2095DSCN2093DSCN2093DSCN2091DSCN2090DSCN2085DSCN2080DSCN2075DSCN2073DSCN2071DSCN2061DSCN2059DSCN2056DSCN2055DSCN2053DSCN2052DSCN2051DSCN2050DSCN2048DSCN2047DSCN2042DSCN2041DSCN2040DSCN2037DSCN2036DSCN2027DSCN2029DSCN2026DSCN2014DSCN2024DSCN2138DSCN2140DSCN2133DSCN2132DSCN2134DSCN2131DSCN2128DSCN2136DSCN2125DSCN2124DSCN2119DSCN2118DSCN2115DSCN2114DSCN2113DSCN2108DSCN2101DSCN2104DSCN2111DSCN2129

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento

Carenti i risultati delle nostre squadre agonistiche

Ormai giunti alla quarta giornata di campionato possiamo ben dire che tutte le nostre squadre agonistiche, pur evidenziando qualche progresso sul piano del gioco, soccombono nei risultati di fronte agli avversari, Le cause sono diverse e tutte non facilmente eliminabili: alcune carenze di organico, la totale mancanza di furbizia durante il gioco e sulle palle inattive, la scarsa capacità di rimanere concentrati per tutta la durata della partita nonostante i mister richiamino continuamente l’attenzione dei ragazzi, le mediocri capacità agonistiche di alcuni elementi.

Andiamo avanti cercando di migliorare tutti gli aspetti su citati, ma certo non è facile: ci vuole pazienza e lavoro, lavoro lavoro e ancora lavoro; disponibilità dei ragazzi ad apprendere, applicazione, impegno, costanza .

Certo stiamo crescendo, lentamente ma stiamo migliorando. E allora avanti così: qualche soddisfazione riusciremo prima o poi a togliercela. img_2244 img_2247 img_2249 img_2251 img_2252 img_2253 img_2254 img_2255 img_2235 img_2238 img_2239 img_2242 img_2243

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento

RICOMINCIAMO da dove ci eravamo lasciati …..

E così ripartiamo! Inizia ufficialmente la stagione 2019 – 2020, la ventunesima per la nostra scuola calcio. Abbiamo iniziato per … protesta, staccandoci da quella che allora era la scuola calcio della provincia che andava per la maggiore, la Stella d’Oro; ne abbiamo fatta di strada! Alti, bassi, ancora alti e poi ancora bassi…….. quest’anno chissà. p1000595Noi come al solito ce la metteremo tutta per cercare di far bene, al meglio delle nostre possibilità, che lo dico senza tema di essere smentito da chicchessia, sono molto elevate. Presunzione? Non credo. D’altro canto non si rimane sulla breccia per così tanto tempo se non sono state fatte le cose per bene. Se le persone, i genitori ci danno ancora così tanta fiducia è perché credono in noi, nelle nostre capacità, nel nostro modo di operare, nel nostro modo di essere credibili per tutto ciò che facciamo in campo e fuori dal campo. Perché una scuola calcio non è solo campo, è il campo e molto altro: è conoscenza, competenza, professionalità, amore, passione, disponibilità, amor proprio, delicatezza, serenità, accoglienza, capacità ….. di sicuro abbiamo qualche difetto e a volte commettiamo errori che non dovremmo commettere (e mi scuso per questo), ma nessuno è perfetto e, se qualche errore lo facciamo , di sicuro da parte nostra c’è solo buonafede.

logo-coloriQuest’anno non ci saranno cambiamenti epocali in seno alla nostra scuola calcio: tra quelli che si “fondono” , quelli che si eclissano, quelli che tornano a casa, quelli che non ce la fanno a far tutto ….. NOI SIAMO SEMPRE GLI STESSI e, forse, proprio qui sta il nostro difetto. Ma che ci volete fare: meglio essere se stessi, sempre e comunque, che.. non essere.

E anche la nostra filosofia non è cambiata: Il Calcio è un gioco, insegniamo a giocare al calcio giocando; Il Calcio è un gioco, facciamo del gioco del calcio una attività sportiva educativa; Il Calcio è un gioco… non ci esaltiamo nella vittoria, non ci abbattiamo nella sconfitta; Il Calcio è un gioco …. se vuoi giocare a calcio devi venire a giocare con noi; Il Calcio è un gioco … da noi giocano tutti, nessuno è escluso.

Consiglio Direttivo: Presidente Flammini Marino; Consiglieri: Gildo Finco, Chiara Marotta, Claudio Corsi, Oliviero Olivieri, Pierluigi Festuccia; Revisore dei conti: Giampaolo Puglielli; Soci onorari: Mario Guadagnoli, Flaviano Provaroni, Giancarlo Petrangeli, Giancarlo Pacifici, Angelo Cianetti, David Festuccia.

dscn9050dscn9087dscn9102Staff Tecnico: Responsabile scuola calcio: Giancarlo Petrangeli; Consigliere tecnico: Tomassino Federici; Tecnici Piccoli Amici: Enzo Massari e Alessandro Provaroni; Tecnici Primi Calci: Flaviano Provaroni e Francesco Novelli; Tecnici Pulcini: Oliviero Olivieri e Pierluigi Festuccia; Tecnici Esordienti: Roberto Peron e Gildo Finco; Tecnici Giovanissimi: Salvatore Gentile e Luca Di Santo; Tecnici Allievi: Massimiliano Nobile e Andrea Quirini. Tanta roba: un allenatore professionista II categoria, due istruttori Giovani Calciatori, tre Diplomati ISEF, un laureato IUSM, un laureato Storia e Filosofia, quattro allenatori UEFA “B”, quattro allenatori Giovani Calciatori CONI – FIGC; in poche parole uno staff tecnico di primordine.

dscn9201dscn0905E per concludere, visto che tutti parlano, ma di fatti ne fanno poi pochi, quest’anno alcuni dei nostri iscritti sono approdati, perché richiesti, in club importanti e a loro auguriamo le migliori fortune: Pietro Marinelli giocherà nella prima squadra dei Pulcini 2010 della S.S. Lazio; Simone Colasi e Antonio Santocchi giocheranno con i Giovanissimi Nazionali del F. C. Rieti 1936, Mattia Ottaviani si cimenterà invece nel campionato Regionale Elite con la Academy Roma, mentre Marco Nobile è approdato alla Pol. Cantalice con la quale giocherà il Campionato Regionale Allievi; infine Cristian Corsi è approdato ad Amatrice dove disputerà il Campionato di Promozione.  Senza contare tutti gli altri, in particolare i 2005 che sono andati a rimpolpare le file della Pol. Cantalice e dello Sporting Rieti: scelta giusta? sbagliata? e chi può dirlo… di certo a noi ha arrecato un danno , sarà poi il “tempo” a dire se hanno fatto bene o hanno fatto male, da parte nostra …. in bocca al lupo a tuttimg_4921img_4974img_6520img_5105img_8753i.

dscn6094

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento

Migrazione di massa?

Ogni anno la stessa storia! Uno dice di voler andare via dalla nostra scuola calcio per fare una nuova esperienza o perché attratto da una lusinga e, chissà perché si innesca un meccanismo perverso per cui altri ragazzi decidono di seguirlo, cosicché altri ancora si domandano, visto che il gruppo è smembrato, vale la pena di rimanere?

Noi siamo stanchi di vivere ogni anno la stessa storia. I cancelli del nostro campo sono aperti, sia in entrata che in uscita; ognuno deve essere libero di fare le proprie scelte senza condizionamento alcuno valutando però attentamente i pro e i contro della scelta che si sta operando.

Ai ragazzi che vanno via non possiamo far altro che augurare loro un grande “in bocca al lupo” , mentre ai ragazzi che verranno ad iscriversi da noi diciamo semplicemente …. “BENVENUTI”

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento

Bella nel nostro campo la Festa finale dei Centri C.O.N.I.

Sabato 8 Giugno, al nostro campo, tirato a lucido per l’occasione  dal lavoro fatto da Pierluigi, Gildo e Oliviero, si è svolta la festa di chiusura dei Centri C.O.N.I. 2018-19, alla presenza del prof. Marco Tamantini, responsabile regionale, nonché del Delegato CONI Point di Rieti Dottor Luciano Pistolesi e della Segretaria Beatrice Sestini.

dscn0122dscn0127dscn0128img_0418

E anche questa volta abbiamo vissuto una bella e intensa giornata di sport, nonostante alcune importanti defezioni (Judo e Tennis), vissuta all’insegna del gioco, del divertimento, della conoscenza di discipline sportive diverse da quelle praticate abitualmente. Presenti in campo i nostri rappresentanti del calcio, i bambini e le bambine della Fortitudo Basket Rieti  e del pattinaggio Rieti in Line; le bambine della ginnastica Ritmica Feronia sez. Contigliano e quelle della Academy Volley Rieti.

dscn0136dscn0149dscn0163img_0407

Prima dell’esibizione dei piccoli atleti la chiacchierata informativa con il responsabile regionale marco Tamantini dei tecnici delle società presenti: Sonia Ciancarelli e Marta Calderini per l’Academy Volley Rieti, Luca Verdecchia in rappresentanza della Ginnastica Ritmico – sportiva Feronia / Contigliano, Fabio Peron per la Fortitudo Basket Rieti, Pierluigi Festuccia e Andrea Quirini per la Pro Calcio Studentesca Rieti 1999, Aldo e Cristina per la società di pattinaggio Rieti in Line.

dscn0147 img_0398 img_0397 img_0402 img_0413 img_0415 dscn0162 dscn0152

Al termine il saluto e i ringraziamenti da parte di Marco Tamantini e di Luciano Pistolesi ai bambini e ai genitori e l’invito a continuare a fare sport . Infine abbiamo potuto allestire una bella tavolata con pizze e focacce imbottite preparate dalle mamme dei nostri bambini , bravissime come sempre, ad alleviare la fatica per l’attività svolta.

img_0430 img_0426 img_0432 img_0431 dscn0143 img_0436 img_0393

img_0435

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento