I nostri ESORDIENTI vincono il Torneo di Poggio Moiano

Con pieno merito i nostri ESORDIENTI misti si sono aggiudicato il Torneo di Poggio Moiano battendo in finale proprio i padroni di casa di Poggio Moiano. E’ stato un torneo caratterizzato da un grande equilibrio in tutte le sue fasi: già nel girone eliminatorio i nostri ragazzi, guidati in panchina dai mister Salvatore Gentile e Flaviano Provaroni , hanno passato il turno aggiudicandosi la partita inaugurale con lo Young e pareggiando poi la seconda partita del girone proprio con Poggio Moiano; in semifinale, combattutissima, hanno avuto la meglio sulla compagine dello Sport Sabina di Selci e, in finale si sono ritrovati di fronte il Poggio Moiano che aveva battuto lo Sporting.

Ma proprio nella finale con il Poggio Moiano i nostri ragazzi hanno espresso il meglio di sé dominando la partita con bravura e personalità, sciorinando un buon gioco di squadra che ha permesso di creare interessanti occasioni da gol senza allo stesso tempo concedere nulla agli avversari.

Meritato perciò il successo finale con grande soddisfazione dei tecnici Flaviano Provaroni e Salvatore Gentile che hanno visto premiato il lavoro svolto nel corso della stagione su una squadra che all’inizio sembrava non potesse competere ad armi pari con le altre compagini e che invece ha dimostrato proprio come attraverso il lavoro svolto in allenamento, la dedizione, lo spirito di sacrificio, la cooperazione si possano raggiungere traguardi inaspettati.

Bravi ragazzi, avanti così! E di seguito una carrellata fotografica dei nostri magnifici Esordienti che per primi hanno riportato a casa la Coppa dei Vincitori così da poter riiniziare a mettere in bella mostra i nostri successi visto che l’incendio della sede aveva distrutto tutti i trofei accumulati in tanti anni di attività.

dscn8739dscn8745dscn8741dscn8760dscn8771dscn8778dscn8787dscn8939dscn8950dscn8975dscn8991dscn9375dscn9478dscn9480dscn9485img_0055img_0203img_0221img_0225img_0226img_8678img_8683img_8689img_8691img_8844img_8862img_9414img_9827img_9829img_9841img_9843img_9868img_9874img_9965img_9985

 

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento

PORTE APERTE alla …… Pro Calcio

Da lunedì 20 Maggio e fino al 20 Giugno la Pro Calcio Studentesca apre le porte del campo di calcio a tutti i Bambini e le Bambine, di età compresa tra i 5 e i 14 anni,  che vogliono provare a giocare al calcio e vogliono divertirsi insieme a noi .

Vi aspettiamo il Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 16,30 alle 18,30 al campo Micioccoli, in Via Fenoaltea (traversa Via A. Moro) pr giocare al gioco più bello del mondo: il calcio.

logo-colori

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento

Piccoli calciatori crescono

E dopo quasi 8 mesi di “tirocinio” finalmente i nostri Piccoli Amici hanno inziato a giocare partitine e a confrontarsi con i coetanei delle altre scuola calcio. Certo sono proprio piccoli e in certi momenti fanno anche un pò tenerezza, ma sono entusiasmanti nella loro innocenza e inconsapevolezza: hanno solo un desiderio, giocare. Ed è bello vederli giocare, nessun tatticismo, solo la voglia di andare verso la porta avversaria per fare gol. E poi chi se ne frega se sono gli altri a far gol. Palla al centro e si ricomincia. Ed è proprio questa la bellezza del gioco del calcio, la libertà di giocare e di gioire per un gol realizzato, correre a perdifiato per tutto il campo dietro al pallone, festeggiare con in compagni il gol fatto. Ed è proprio con i più piccoli che uno dei nostri motti si realizza appieno: “il calcio è un gioco e noi insegniamo a giocare al calcio giocando”

img_0123 img_0100 img_0103 img_0102 img_0106 img_0108 img_0115 img_0114 img_0118 img_0162 img_0160 img_0158 img_0155 img_0153 img_0151 img_0150 img_0147 img_0142 img_0138 img_0140 img_0127

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento

Sconfitti dal Monterotondo Scalo i nostri Giovanissimi

Si è conclusa con una sconfitta la stagione regolare dei nostri Giovanissimi, opposti al Monterotondo Scalo, una formazione questa che merita senza dubbio il III posto che occupa in classifica.

E’ stata una bella partita, con lo Scalo che ha messo in mostra una buona organizzazione di gioco e anche delle belle individualità, e la Pro Calcio che ha risposto con una buona disposizione in campo e tanta voglia di far bene per chiudere nel migliore dei modi un campionato assolutamente dignitoso.

Per lunghi tratti la partita è stata in bilico e fino a 10 minuti dalla fine, anche se con il Monterotondo in vantaggio, la Pro Calcio ce la stava mettendo tutta per raddrizzarla. Poi una serie di circostanze, un pò di nervosismo, la partita ha girato decisamente a favore del Monterotondo Scalo che l’ha fatta sua meritatamente.

Da parte della Società un grande GRAZIE a tutti i componenti la “rosa” per l’impegno profuso durante tutto il campionato, per gli evidenti miglioramenti mostrati da quando abbiamo iniziato ad oggi, per l’attaccamento ai colori sociali; e un altrettanto grande GRAZIE ai mister David Martellucci e Massimiliano Nobile, nonché al preparatore atletico Andrea Quirini per il buon lavoro fatto.

img_7693img_9212dscn0007dscn0011dscn0005dscn0018dscn0009dscn0030dscn0008dscn0033dscn9324 dscn9326 dscn9987 dscn9998 dscn9986 dscn9989 img_8356 img_8379 img_8368 img_8420 img_8424 img_8428 img_8614 img_8818 img_8825 img_8830 img_9156 img_9174 img_9183 img_9188 img_9194 img_9196 img_9204 img_9457 img_9478 img_9492 img_9603

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento

Ad Amatrice per la finale dello Scopigno Cup

Venerdì, in occasione della finale della 27^ edizione dello Scopigno Cup, che vedeva di fronte la Roma ed il Cagliari, la nostra scuola calcio ha avuto il piacere e l’onere di rappresentare tutte le scuole calcio della nostra Provincia, nell’accompagnare in campo i protagonisti della finale, grazie all’invito del Patron della manifestazione Fabrizio Formichetti.

I nostri bambini hanno avuto anche la possibilità di giocare tra loro, sia prima dell’incontro che durante l’intervallo; poi i Pulcini e i Primi Calci hanno accompagnato in campo i giocatori, mentre gli Esordienti hanno svolto il ruolo di raccattapalle durante la partita.

Niente di che, ci mancherebbe, però è sempre una bella esperienza poter vivere da vicino, in prima persona, un evento del genere; poi l’inno eseguito dalla banda nazionale dei Granatieri di Sardegna, lo speaker che annuncia l’ingresso in campo delle squadre, lo schieramento a centro campo con Arbitro e Guardalinee, il calcio d’inizio da parte del Prefetto di Rieti, insomma una presentazione degna di una partita di campionato di seria A non è che capiti tutti i giorni e sicuramente tutto ciò ha emozionato i nostri rappresentanti. img_9793img_9709 img_9725 img_9723

img_9736 img_9733 img_9729img_9739img_9759 img_9757 img_9758 img_9754 img_9752 img_9749 img_9748 img_9747 img_9750img_9771 img_9770 img_9769 img_9765img_9766img_9772img_9768

img_9765 img_9767

Per la cronaca la finale è stata poi vinta dalla A. S. Roma , nonostante i nostri bambini simpatizzassero per il Cagliari Calcio.

E concludiamo con un’altra carrellata di foto che meglio di qualunque parola sintetizzano una giornata di festa vissuta all’insegna dello sport e della spensieratezza dei bambini …..

E comunque il sottoscritto Amatrice la porta nel Cuore: è stata la mia prima squadra di calcio, nel 1968/69 (15 anni) ho disputato il mio primo campionato, III categoria, altro che scuola calcio e settori giovanili.

Lì alla fine degli anni sessanta e nei primissimi anni settanta ho trascorso delle estati meravigliose; vedere Amatrice distrutta, i cumuli di macerie ancora da rimuovere, i “miei” spogliatoi “sgarupati” , tutto ciò fa piangere il mio cuore.img_9796

dscn9886 dscn9883 dscn9882 dscn9881 dscn9880dscn9899 dscn9894 dscn9895 dscn9890 dscn9891img_9691 img_9689 img_9688 img_9671 img_9670 img_9669 img_9668 img_9667 img_9672 dscn9915 dscn9912 dscn9911 dscn9913 dscn9898img_9811

WhatsAppShare
Pubblicato in Generale | Lascia un commento